mercoledì 1 ottobre 2008

Risotto dell’arcicuoca…

...(ovvero: risotto al prosecco e taleggio al profumo di limone e basilico)...
...titolo altisonante da cuoca perfetta, no????...


Ieri ero in vena di invenzioni!!! Così, come già sapete, io amo aprire il frigo e guardare che cosa mi offre… e invento, pasticcio, creo…. Quanto me piace pasticcià!!!
Insomma, per farla breve avevo del taleggio. E mo’ che ci fo’?
Pensa che ti ripensa mi sono scervellata per inventare qualche accoppiamento con qualche altro ingrediente…. nella speranza che non “cozzassero” tra loro!
EUREKAAAA! Trovato... faccio un risottino e ci metto della buccia di limone e del basilico!
Ma siiiiii, daiiiii, proviamo…
Ho chiesto a mamma e al maritozzo se fossero stati pronti per un esperimento…
e loro…(ormai rassegnati)... hanno fatto cenno di si…
Evvaiiiiiiii, si parte con la ricetta.
Mi metto in cucina e preparo prima tutti gli ingredienti tagliuzzati (come fanno i veri cuochi!!!) e poi comincio.
Finisco la ricetta, porto in tavola (ovviamente dopo averlo fotografato...non si tocca niente se prima non si è fotografato), assaggio… lascio assaggiare… qualche secondo di silenzio ...(oddio)... e poi giù complimenti a josa….
Evvivaaaa è piaciuto, e pure tanto!
E’ venuto fuori un risotto ben… come direbbero i cuochi??... “strutturato”?
Insomma, a noi è piaciuto: delicato e profumato al punto giusto.
Vabbé ragazzi… che aspettate mettetevi in cucina? Così capirete da soli!!!
(Si accettano commenti postumi...al risotto!!!)

Ecco gli ingredienti per 3:

320 gr. di riso (quello che scuoce, non quello gommoso che mantiene la cottura ma che io odio!), circa 1 bicchiere circa di prosecco (io ho usato il Berlucchi)150 gr. di taleggio, 1 manciata di parmigiano grattugiato, 1 limone biologico, ½ cipolla bianca piccola, 1 ciuffotto di basilico, pepe arcobaleno (quello tutto colorato), brodo di carne q.b. per la cottura del risotto (1 lt. circa), sale, olio d’oliva, 1 noce di burro, 1 dado da brodo.

preparazione:
Preparare il brodo con il dado e portarlo a bollire. Sciacquare bene il limone e, con un pelapatate, ricavarne 3-4 strisce dalla buccia, senza prelevare la parte bianca. Una volta che spicca il bollore abbassare il fuoco e mantenerlo sempre caldo. Tagliarle a julienne sottilissime e poi ancora a quadrettini piccolissimi (deve sembrare quasi un trito) e tenerlo da una parte. Tagliare il taleggio a cubetti. Tagliare a striscioline sottili il basilico ben lavato e asciugato con carta assorbente. Sbucciare e tagliare a velo ½ cipollina bianca. In una casseruola mettere un bel fondo di olio d’oliva e aggiungere la cipolla, farla appassire a fuoco moderato. Una volta appassita mettere il riso e farlo tostare qualche minuto, quindi aggiungere metà del prosecco e farlo ritirare completamente, ripetere l’operazione un’altra volta e farlo nuovamente ritirare. Quando sarà ritirato, cominciare ad aggiungere il brodo un mestolo per volta ed, ogni volta, farlo ritirare completamente prima di mettere altro brodo. Continuare così fino a cottura ultimata. Aggiustare di sale se serve (ricordate che taleggio e parmigiano sono già saporiti) e aggiungete una bella macinata di pepe. Togliere il risotto dal fuoco e aggiungere una noce di burro, mescolare bene fino allo scioglimento del burro. Aggiungete il taleggio e amalgamate bene fino a che, anche questo, sarà sciolto bene. Aggiungere il parmigiano e mantecare ancora. Impiattare e, all’ultimo prima di portare in tavola, aggiungere una bella spolverata di basilico e una di scorzette di limone tritato finemente. Servire caldo e buon appetito a tutti!


Approposito: fatemi sapere se vi è piaciuto!

21 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ma che sapore e profumo stranissimi deve avere questo risotto...
Complimentissimi per l'iniziativa!!
Degli abbinamenti azzardatissimi, ma ci piacciono un sacco!!
bacioni

barbara ha detto...

Vai tranquilla... provalo, poi fammi sapere!
Baci anche a voi.
bab

golosòtopi ha detto...

Ma quanto sei brava?
Ogni giorno ci stupisci...
Bacio grande
Silvia

princicci ha detto...

ciao Barbara! è un piacere conoscerti....hai ragione si può andare d'accordo anche con fede calcistica opposta!!!!!è un grande messaggio questo!!!!grazie per la visita e complimenti per il risotto così innovativo e per il tuo blog! a prestissimo claudia

Tiziana ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
barbara ha detto...

@@@Silvia, è che ogni tanto mi prende il "furio" e creo: a volte (fortunatamente poche) mi riesce male e a volte mi riesce bene.

@@@Claudia, benvenuta cara a te. Si, si dovrebbe cominciare a capire che lo sport è molto più di un business o della violenza!
Chi lo riduce a questo è un perfetto idiota, non trovi???
Torna presto, mi fa molto piacere.
baci.
bab

barbara ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tiziana ha detto...

barbara.. ho fatto un casino!!!!

mai scrivere dall'ufficio con la finestra a meno di 1/4 della grandezza naturale....

ho scritto zucca ma zucca non centra niente!!!!!! scusa!!! ho cercato di cancellare il post... ma mi ha dato problemi di conflitto.... spero di non aver fatto casino....

in ogni caso volevo dire che mi ispira moltissimo..(anceh se non c'è la zucca) :)

e scusa ancora...

barbara ha detto...

@@@Tiziana: non preoccuparti, è stato cancellato e anche la mia risposta....eh eh eh...
mi hai fatto sorridere, però.
Un bacione a te e buona giornata... anche se in uff.....
ciaoooooo
bab

Danea ha detto...

Ma brava!! Mi piace il risotto e questo ha un'aria molto invitante!! Bacioni.

Mirtilla ha detto...

e'un risotto delizioso!!!
certo che lo provo e ti aggiorno-!

Raffaella ha detto...

Che bel risotto aromatico! Mi piace l'idea di accostare il limone col taleggio, dev'essere molto gustoso!

Maya ha detto...

Caspita Bab ma questo è un colpo di genio.. con il prosecco... ma buonissimo!!!! Io una volta ho assaggiato risotto agli asparagi-gamberetti e presecco... Ancora me lo ricordo... una favola...

barbara ha detto...

@@@Danea:...E non solo l'aria è invitante te l'assicuro!

@@@Mirtilla: Dai, poi mi dici! sono curiosa di sapere i vostri commenti una volta provato!

@@@Raffaella: Tu prova, sicuro non mi ci mandi a quel paese!!!
...eh eh eh!...

@@@Maya: Naaaaa... addirittura "genio" o perbacco!!!
Qui mi monto proprio la capa!

Abbracci a tutte a profusione per rendere omaggio a Maya che ha lanciato "l'abbraccio libero"!
(Troppo bello Maya!!).
bab

Marcello Valentino ha detto...

Eccomi Barbara... Fischio ricevuto!!
Impeccabile la procedura come anche i vari abbinamenti...Ho molto apprezzato sia la doppia sfumata di prosecco che la mantecatura lontano dal fuoco!!!
Che dire....ARCIBRAVA!!!!!

LUCIANA ha detto...

Barbara hai fatto un risotto del genere e non mi hai invitato? :-)) A me piace assaggiare abbinamenti strani, (anche se qui non gradiscono), quindi spesso ci rinuncio:-(
Complimenti veramente un bel risottino ;-))

barbara ha detto...

@@@Marcello: che soddisfazione mi dai... Grazie infinite!

@@@Luciana: ma come... sei la benvenuta, accomodati, cara, quando vuoi, la mia cucina è sempre aperta per te.
Io comunque proverei a farlo un risottino così ti assicuro che è delicatissimo e non è affatto strano.

Baci e 'notte...
bab

princicci ha detto...

ciao.....c'è un premio per te...se passi da me!claudia

barbara ha detto...

Grazie Claudia del pensiero.
bab

Serena ha detto...

Allora, vediamo se l'equazione è giusta: riso+prosecco+taleggio...
oh si che è giusta!
mi sfizia particolarmente il profumo del limone unito al basilico...
Brava!
Grazie della ricettina..
:)
Serena

barbara ha detto...

@@@Serena: grazie a te... fammi sapere se ti è piaciuto...
baci.
bab