martedì 29 luglio 2008

Branzino dell'arciere… ;-)

Questa è una ricettina che ho inventato aprendo il frigo e scartabellando tra gli ingredienti, ce n'è anche una seconda versione, che metterò di seguito, ho rubacchiato l'idea alla mia amica Germana, e leggermente modificata cuocendola in forno al cartoccio.
.... Grazie Germana, spero ti piaccia...
Ingredienti x 4

2 branzini di media grandezza, 20-25 pomodorini a ciliegina, 1 generosa manciata di capperi, 25-30 olive nere dolci denocciolate, un pizzicotto generoso di origano, 1 manciata di prezzemolo tritato, olio d’oliva, sale e pepe q.b., 2 spicchi d’aglio.

Preparazione

Lavare bene i pomodorini, quindi togliere il picciolo e tagliarli in 4. Metterli in una ciotola. Lavare bene i capperi e aggiungerli ai pomodorini. Levare le olive denocciolate dal loro liquido e sciacquarle abbondantemente, scolarle e aggiungerle ai pomodorini. Mondare l’aglio, tagliare a metà i due spicchi e aggiungerlo nella ciotola, aggiungere, poi, l’origano, le olive tagliate a metà, il prezzemolo, un generoso pizzico di sale, una bella macinata di pepe e abbondante olio d’oliva. Mischiare il bene il tutto e lasciar macerare una mezz’oretta.
Pulire il branzino e sciacquarlo bene. Preparare un cartoccio con l’alluminio facendo in modo che il liquido non fuoriesca, adagiarvi sopra un cucchiaio del preparato con i pomodorini, quindi mettere il branzino, distribuire il restante preparato sopra e dentro la pancia del pesce. Chiudere bene il cartoccio, affinché rimanga ben sigillato. (Per ogni branzino dovrà essere fatto un cartoccio). Quindi mettere il cartoccio in forno o sul barbecue (a scelta) per 25-30 minuti. (Se si sceglie la cottura in forno la temperatura dovrà essere tra i 210° ai 220° a seconda del tipo di forno). Tirare fuori, pulire il pesce dalle spine e adagiarvi sopra il condimento con i pomodorini e servire.

4 commenti:

Mestolo e Paiolo ha detto...

Delizioso questo branzino. immagino i profumi appena apri il cartoccio.
Brava!
Stefano

barbara ha detto...

Grazie, grazie... troppo buono!
Comunque provalo è stupendo e prova anche quello sotto al limone, ne vale la pena.
Ciao.
Barbara

Simona ha detto...

E io te frego er branzino.... Ma dico io eh? Nun me invita mai quanno lo fai. SGRUNT!!!!
tvb SIMO

barbara ha detto...

A bellaaaa, tu stai laggiùùùù, che te devo fa' io!!!
tvb anca mì.
Baci